Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it

Mauro Tomasi 18 ore in carrozzina monoguida 87,5 km 14/05/2017 - Mauro Tomasi

www.maurotomasi.it
www.maurotomasi.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

Mauro Tomasi 18 ore in carrozzina monoguida 87,5 km 14/05/2017

Le Mie Imprese
Questa Impresa, è stata per me importante, oltre per esserci riuscito a finirla, anche perché la ho fatta a “costo zero”, senza spese di trasporto e senza l’aiuto di nessuno, me la sono autogestita. Sono partito verso le 4:30, dalla struttura dove abito a Riva del Garda, con la mia carrozzina monoguida (che spingo con un braccio solo), ho girato per 18 ore, (19 in giro) su strade e ciclabili della “busa” facendo 87,5 km e sono ritornato (da solo) a casa, verso le 23:30…questa sarebbe la sintesi.

Il Video Sintesi Velocizzato dei 87,5 km.



Il Video dei 87,5 km Commentato.



Il percorso che ho scelto per questa IMPRESA è stato un mio “classico” percorso di 14,5 km, che faccio spesso: Riva/Torbole/Arco e ritorno, il quale parte da Piazza 3 Novembre a Riva del Garda (la piazza della torre), segue il lungo lago di Riva fino a Torbole, poi ciclabile Foci del Sarca/Campo Sportivo di Arco e da lì si ritorna a Riva del Garda. Ha passaggi su piastre lungo lago, strade, marciapiedi, ciclabili e zone pedonali, un percorso con diversi ponti, con salite e discese, per me abbastanza impegnative. Io lo ho fatto per 6 volte consecutive, per un totale di 87,5 km. La difficoltà è di certo maggiore che se la avessi fatto su una pista di atletica, lì una volta preso il ritmo è sempre uguale…non cambia nulla…
Partenza/Arrivo in Piazza 3 Novembre.

    

Qui il video del percorso di 14,5 km velocizzato.



 
Voglio precisare che non ho fatto 87,5 km con un handbike o una carrozzina da gara!, gli ho fatti con una carrozzina monoguida, che è simile a una carrozzina normale, ma la gestione è completamente diversa, essendo che si deve gestire con un braccio e una mano sola.

 
Qui sotto c’è un mio video dove spiego le differenze.



 
Ora vi descrivo dettagliatamente la giornata:

 
Mi sono svegliato alle 2:30, alle 4:00 ero già pronto con tutto!. Dalla pinza alle banane…non ho lasciato nulla delle risorse che avrebbero potuto servirmi. Penso che avevo più di 8 kg tra videocamere, accessori ed extra, ho dovuto portarmi tutto io essendo da solo e preventivando l’obiettivo di 15 ore. Lo zaino era strapieno, ho dovuto appendere anche 2 borse alla carrozzina, si vedono anche nelle foto…sembro un rom!.
 

Alle 4:30 mi sono avviato alla Partenza/Arrivo in Piazza 3 Novembre.

    

    

Preparativi videocamere e comandi vari (con pila in bocca).



Partenza primo giro ore 4:50.  
    

(PRIMO GIRO) prima e seconda ora.

    

Il primo giro lo ho terminato senza grandi difficoltà, non ho trovato vento e questo per me è molto importante, il vento mi penalizza sempre. Di solito al mattino non c’è si alza in fine mattinata e resta fino al tardo pomeriggio. Il giro lo ho finito in 2:34 in movimento e 2:40 in totale. La differenza di tempo sta nel fatto che ogni tanto mi fermavo per motivi fisiologici e per tecnici di video.

ARRIVO ore 7:30 14,5 KM.

    

Partenza secondo giro ore 7:31.

    

(SECONDO GIRO) terza, quarta e quinta ora.

     

Il secondo giro è stato similare al primo con poco vento, ho perso diverso tempo per motivi tecnici di video, il telecomando della gopro non mi funzionava, quindi dovevo accenderla manualmente, la stessa videocamera per motivi che tuttora non conosco in varie occasioni non si spegneva nemmeno più, per risolvere anche questo problema ho dovuto resettarla in più volte durante tutta la giornata, togliendo e rimettendo la batteria. Cmq alla fine il filmato lo ho fatto ugualmente anche se effettivamente mi ha fatto ritardare molto. Il giro lo ho terminato in 5:05 in movimento e 5:25 in totale.
ARRIVO ore 10:15 29,1 KM.

    

Partenza terzo giro 10:16.



(TERZO GIRO) sesta, settima e ottava

     

Al terzo giro, come avevo preannunciato sopra, è comparso il vento, facendomi forzare di più per stare nelle medie, ma lo ho finito bene ugualmente in 7:40 di movimento e 8:13 in totale.  

ARRIVO ore 13:02 43,7 KM

    

Partenza quarto giro ore 13:05



(QUARTO GIRO) nona, decima e undicesima ora.

     

Il quarto giro forse il giro più difficile per via del vento, è questa l’ora che di solito soffia maggiormente…e infatti è stato proprio così…ho perso anche tempo per motivi tecnici di video e fisiologici, ma tutto sommato calcolando che avevo fatto più di 58,3 km verso il finale del giro ero più che soddisfatto, il mio corpo rispondeva molto bene…ho finito il giro in 10:22 di movimento e 11:24 in totale.

ARRIVO ore 16:13 58,3 KM.

    

Partenza quinto giro ore 16:15.



(QUINTO GIRO) dodicesima, tredicesima e quattordicesima ora.

     

Al quinto giro ho cominciato ad andare ancora meglio, è il giro che ho spinto di più nonostante diverse pause per motivi fisiologici e tecnici di video, che alla fine mi hanno abbassato la media del giro, lo ho finito ugualmente sotto le 3 ore. Verso il dodicesimo kilometro mi sentivo “strapieno di energia” nonostante aver già fatto più di 60 km. Questo lo dico anche nel video .Nelle salite “volavo” non le sentivo!. Chi fa sport estremi e di lunga durata, sa che sono proprio quelle che ti “uccidono”, che ti bloccano, dopo tante ore di sforzo fisico...nel mio caso no…ero fortissimo!…mi sentivo in entanglament con TUTTO l'UNIVERSO!…bastava solo che lo pensassi e l’energia mi arrivava al momento giusto, dalle piante, dai fiori, da TUTTO!. Caricavo i sette Chakra e via…(magari a tanti questo farà ridere!...ma io ci credo e queste “autosuggestioni”, io le uso e su di me FUNZIONANO SEMPRE!).
Il giro lo ho finito in 13:07 in movimento e 14:22 in totale.

Arrivo ore 19:12 72,9 KM

    

E a quel punto!?..il mio obiettivo era di fare 15 ore!, 5 giri da 3 ore!…ma nonostante tutte le mie pause, per problemi vari di video e fisiologici, ero arrivato prima delle 15 ore prestabilite!…non potevo fermarmi! a 14:22!, e allora ho deciso!...DI FARE IL SESTO GIRO!, VIA!!..

Partenza sesto giro ore 19:13.



(SESTO GIRO) quindicesima, sedicesima e diciasettesima ora.

    

    

Al sesto giro ho avuto più problemi di pause per motivi miei fisiologici, oltre agli ormai noti del video, che dovevo accendere e spegnere manualmente la gopro. Ma ormai sapendo che sarei arrivato prima delle 18 ore, ho calato l’intensità nella fase finale di ritorno da Arco/Riva. Il mio obiettivo delle 15 ore lo avevo già ottenuto, anzi ero andato oltre. Il tempo all’arrivo è stato di 16:08 ore in MOVIMENTO EFFETTIVO e 17:52 in TOTALE e 87,5 km. Se sommo anche il pre e dopo IMPRESA, sono stato in giro dalle 4:30 alle 23:30 19 ore, ed ho superato i 90 km, se aggiungo i 3 km per recarmi alla partenza e ritornare a casa.



Vorrei concludere col dire che, magari questa IMPRESA passerà anche inosservata, non sarà come se la avesse fatta un "FAMOSO" con tanto di media, ufficializzandola e altro...andrà nel dimenticatoio...ma per me che la ho FATTA!, resterà sempre la più GRANDE IMPRESA che io sia stato in grado di realizzare fino ad ora!.
"I fatti valgono di più delle parole"...il resto non conta..

Ciao Mauro.





 

Torna ai contenuti | Torna al menu